(0) CARRELLO | LOGIN/REGISTRATI
resistenza all'acqua di mare

Dal 1975 progettiamo e produciamo reti e
recinzioni made in italy
Retificio Ribola
qualità e
competenza

Come proteggere la propria piscina durante il periodo invernale?

Chiusura e messa in riposo di piscine per l'inverno, come procedere?

Una delle cose più importante per la manutenzione della vostra piscina e quello di prendersene cura anche durante il periodo invernale in modo che la pioggia e la neve non possano inficiare sulla perfezione della vostra piscina.

Ci sono poche regole da seguire in modo che la vostra piscina sia autosufficiente durante l'invero e voi dormiate sonni tranquilli.

La prima regola è quella di preoccuparsi per tempo della chiusura invernale della piscina ma di accettare che dopo il periodo estivo deve essere fatto un trattamento d'urto dell'acqua aumentando la quantità di cloro all'interno della piscina in modo da evitare la formazione di alghe e batteri anche a motore spento e con acqua ferma.

La seconda regola è quella di portare il tasso di acidità (PH) a un valore  vicino a 7,0-7.3 e il cloro deve avere un valore di 1-1,5 pp, da non sottovalutare è la pulizia intensiva dell'impianto filtrante della vasca in modo da non permettere la formazioni di sedimenti e batteri e creare problemi futuri alla riapertura della stagione successiva.

Il nostro consiglio è quello di portare Il livello dell'acqua sotto gli skimmer e gli stessi vengono ove possibile chiusi in modo che anche la minima sporcizia non si depositi all'interno.

Dopo aver seguito queste semplici regole va deciso che tipo di copertura invernale vogliamo utilizzare, le coperture invernali per piscine si dividono in due categorie principali: le coperture invernali impermeabili e le coperture invernali permeabili.

Le coperture invernali impermeabili sono tutte quelle coperture per piscine fuori terra e piscine entro terra che non permettono ad acqua e foglie di entrare all'interno dello specchio d'acqua, queste permettono una copertura integrale della piscina e evitano che il trattamento d'urto dell'acqua venga intaccato da agenti esterni come la pioggia o la neve che andrebbero a cambiare i valori di ph e cloro all'interno della stessa.

Le coperture invernali Ribola si dividono in base alla grammatura del tessuto e al tipo di ancoraggio con cui il telo viene fermato alla piscina. La grammatura del tessuto va da un telo economico in PE del peso di 230 gr a teli più resistenti fatti con del pvc in grammatura 400 gr  o dei teli con prestazioni altissime con grammatura 650gr.

Vi sono due tipologie principali di sistemi di fissaggio, il fissaggio tramite elastici e tasselli  o il fissaggio tramite il posizionamento di sacche d'acqua che fanno da peso e fermano il telo in caso di vento.

 Scopri > Teli copertura per piscine con salsicciotti

                                                                                              Scopri> teli per copertura piscina con occhielli

Le coperture invernali permeabili invece sono tutte quelle coperture che filtrano l'acqua piovana, che comunque entra nella vasca, ma non fanno entrare le foglie.
Ribola offre anche per questa tipologia più scelte: Teli per copertura anti-foglie e Reti anticaduta per piscine che possono essere apposte sopra un telo di copertura invernale per evitare la caduta di oggetti, persone o sporcizia sopra il telo.

                                                                          Scopri> Rete anticaduta per piscina da posizionare sopra il telo

Ora non ti resta che farti un bel giro sul nostro e-commerce, nella sezione dedicata alle piscine e scegliere quella che più preferisci! https://www.retificioribola.com/reti/reti-teli-copertura-piscine/

Metti al riparo la tua piscina, che aspetti?

RIBOLA TI CONSIGLIA

Telo copertura piscina in PE - PI230VO
3,30 € mq
Telo copertura piscina in PE - PI230VS
3,50 € mq
BESTSELLER
Telo copertura piscina in pvc con occhielli - PI650
6,50 € mq